Come tagliare le unghie al cane.

Spesso ci viene chiesto come sia possibile tagliare efficientemente le unghie al proprio cane, senza agitarlo e senza arrecargli dolore. 
Questa è effettivamente una procedura difficile e per questo motivo abbiamo scritto un articolo per voi, dove vi spiegheremo i migliori metodi per tagliare le unghie al vostro cane, in maniera facile, veloce, indolore e senza stress!
I motivi principali per cui il proprietario evita di tagliare le unghie sono la paura di far male al cane, o che il cane si agiti sviluppando sentimenti negativi verso la procedura, rendendola ogni volta impossibile.
Il taglio delle unghie diventa quindi un evento circondato da angoscia e drammaticità sia per il padrone che per il cane.

Per cani molto attivi che corrono tutto il giorno su superfici diverse, potrebbe non essere necessario tagliare le unghie. 
L'elevato chilometraggio le logora naturalmente.
Ma tra i cani di città o di periferia che sono fortunati a fare un miglio o due a piedi ogni giorno, le unghie troppo lunghe sono più comuni.

Conseguenze delle unghie lunghe 

Allora, qual è il grosso problema?

La prima conseguenza delle unghie lunghe è il dolore. 
Quando le unghie di un cane toccano superfici dure, come un marciapiede o il pavimento della cucina, la superficie dura spinge l'unghia all'indietro nel letto ungueale. 
Questo fa pressione su tutte le articolazioni dei piedi o costringe la punta a piegarsi di lato.

In ogni caso, le dita diventano molto dolenti, persino artritiche. Quando il minimo tocco è doloroso per il tuo cane, questo si agiterà inevitabilmente quando prenderai la sua zampa per tagliargli le unghie.
Proprio per questi motivi bisogna prevenire lunghezze anomale.

La seconda conseguenza delle unghie lunghe è più seria. Tutti gli animali fanno affidamento sulle informazioni dai nervi nei loro piedi per muoversi attraverso il mondo e processare la gravità in modo preciso.

Per milioni di anni, i cani selvatici hanno percorso lunghe distanze durante la caccia e si sono logorati le unghie. Le uniche volte in cui le unghie toccavano terra era quando si arrampicavano su alture.

Quindi il cervello di un cane è programmato in modo evolutivo per associare il contatto dell'unghia con l'essere in pendenza, e modifica la postura del suo corpo di conseguenza: sporgendosi in avanti sugli arti anteriori, su per una collina immaginaria, come riportato dalle dita dei piedi.

Questa anormale posizione compensatoria porta il cane ad avvicinare le sue zampe sotto il suo corpo. La normale postura neutra è un bel cane con gambe verticali, proprio come quelle di un tavolo.

Ricerche recenti mostrano che stare con gli arti "accampati" è un duro lavoro da mantenere. Questi cani da capra su una roccia ottengono muscoli troppo abituati e alla fine abusano delle articolazioni, specialmente nei loro arti posteriori, rendendo difficile saltare in auto, salire le scale e persino difficile alzarsi dal sdraiarsi. Sembra che conosciamo molti cani più grandi!

Tagliare le unghie può essere come una cura miracolosa per il tuo cane la cui estremità posteriore è diventata dolorosa, debole e abusata.

Tagliaunghie

  • Utilizzare solo tagliaunghie a "forbice". I tagliaunghie a ghigliottina schiacciano la punta, il che è doloroso. Non mettere mai l'unghia per intero in un tagliaunghie.
  • Usa tosatrici di piccole dimensioni per un migliore controllo. Solo i cani di razza gigante avranno bisogno di quelli di taglia grande.
  • Mantieni i tuoi strumenti affilati: sostituisci o affila i tuoi tronchesi regolarmente.

A questo link trovi un ottimo tagliaunghie con lima per la manutenzione della lunghezza delle unghie del tuo cane: https://amzn.to/2OeqksM

Pecute Tagliaunghie Cane E Lima Unghie Professionale in Acciaio Inossidabile per Cani Gatti Medi e Grandi

Come tagliare le unghie al cane

Taglia le unghie al tuo cane in un luogo all'aperto o molto illuminato in maniera tale da avere una buona visuale dell'unghia.

Tieni ferma la zampa tenendola delicatamente senza applicare forza.

Taglia una piccola parte dell'estremità di ogni unghia con taglio parallelo al suolo e non obliquo.

Se senti l'unghia spugnosa mentre stai provando a tagliarla, fermati immediatamente - stai tagliando il tessuto vivo!

Rendi divertente il taglio delle unghie: associa sempre il taglio delle unghie a ghiotti premi e alle lodi.

Per manutenzione, tagliare ogni due settimane. Per accorciare, tagliare ogni settimana.

Se tagli la parte attiva dell'unghia rischierai di far perdere molto sangue al tuo cucciolone essendo una parte vascolarizzata. Puoi utilizzare nel caso una polvere apposta per fermare l'emorragia applicandola con un batuffolo di cotone. Tenere a portata di mano un panno umido per pulire la polvere e il sangue se necessario.

A questo link trovi una polvere apposta per bloccare eventuali emorragie ed evitare infezioni: https://amzn.to/2GqoDlr

STYPTIC POWDER

Tagliare questa parte fa molto male e la maggior parte dei cani ricorda l'esperienza molto tempo dopo associando il taglio delle unghie a una vera tortura.

Non dimenticare gli speroni se il tuo cane li ha. Tendono a crescere a lungo perché normalmente non toccano il suolo e se non riesci a tagliarli, alla fine ricresceranno nel piede del tuo cane, il che è abbastanza doloroso.

Tagliare le unghie nere

Se il tuo cane ha unghie nere, osserva la parte inferiore dell'unghia e noterai che verso la punta l'unghia si separa in una forma triangolare con due "pareti" esterne. In questo punto non c'è vascolarizzazione ed è sicuro tagliare la punta. Un altro trucco del mestiere è applicare una leggera pressione con i tagliaunghie senza effettivamente tagliare dove pensi di dover tagliare. Se il tuo cane reagisce alla pressione, molto probabilmente sei troppo vicino alla vascolarizzazione e dovrai tagliare più in basso lungo l'unghia.

Vecchi cani o unghie deformate

I cani più anziani tendono a sviluppare in fretta unghie lunghe e unghie spesse estremamente dure. Le unghie possono anche ricrescere un po 'deformate se c'è stato una sorta di trauma al letto ungueale, come quando l'artiglio è stato catturato da qualcosa e strappato rendendo il taglio più complicato.

Il taglio dopo il bagno può aiutare con il problema della durezza, poiché le unghie saranno più morbide. 

Ogni volta che tagli le unghie del tuo cane, ricorda di rendere l'intera esperienza gratificante avendo pronte le prelibatezze e prenditi sempre un po ' di tempo se non riesci a vedere chiaramente la parte vascolarizzata sotto l'unghia. E se hai un cane molto paziente, perché non dipingere quelle unghie con gli smalti per animali! 


Adotta Me